La storia dell'azienda

La Nostra Azienda


Nonno KootFu intorno al 1900 che la famiglia Koot cominciò a coltivare bulbi. Al tempo si trattò perlopiù di una piccola produzione da affiancare all'allevamento di bestiame. Mio nonno, Jaap Koot, coltivava tulipani, narcisi, gladioli varie specie di crocus e iris. Di generazione in generazione l'attenzione per la coltura dei bulbi si intensifico e si espanse. Mio padre Cees Koot, dopo essersi dedicato a fiori e piante, continuò a coltivare bulbi.




Cees KootSi specializzò in specie rare – Colchico d'autunno, Corona Imperiale, Ixia e molte altre varietà. Circa dieci anni fa comprammo un Crocus detto "Sativus". Non ne sapevamo molto, ma presto ottenemmo qualche informazione sulla specie. La nostra considerazione e il nostro interesse per quel bulbo era talmente grande che decidemmo di ingrandirne la produzione. Oggi il Crocus è il nostro prodotto più venduto.




Anna e Jaap KootNel 2005 Cees Koot lasciò l'intera coltivazione di Crocus Sativus al figlio Jaap e alla nuora Anna.
L'azienda cambiò il nome in: Bloembollenbedrijf J.C.Koot


Vorremmo mettere cookie sul vostro computer per aiutarci a rendere questo sito migliore. Questo va bene? No Maggiori informazioni sui cookie »